Emozioni a distanza: da Assisi a Gubbio, tra storia e natura

Distanza Assisi Gubbio

Per raggiungere Gubbio da Assisi in auto, segui queste indicazioni stradali:

1. Partendo da Assisi, dirigi verso nord-ovest in direzione di Via Fontebella.

2. Prosegui lungo Via Fontebella e continua a seguire la strada principale fino all’incrocio con Via San Francesco. Svolta a destra su Via San Francesco.

3. Continua a seguire Via San Francesco fino ad arrivare all’incrocio con Via Patrono d’Italia. Svoltando a sinistra su Via Patrono d’Italia, prosegui dritto.

4. Alla rotonda, prendi la seconda uscita e rimani su Via Patrono d’Italia.

5. Continua a seguire Via Patrono d’Italia fino a raggiungere l’incrocio con Via Protomartiri Francescani. Svoltando a destra su Via Protomartiri Francescani, prosegui dritto.

6. Dopo circa 2 km, svolta a sinistra in direzione di Via della Stazione.

7. Alla prossima rotonda, prendi la seconda uscita e rimani su Via della Stazione.

8. Continua dritto su Via della Stazione fino all’incrocio con Via del Ponte.

9. Svoltando a sinistra su Via del Ponte, prosegui lungo la strada principale.

10. Dopo circa 14 km, arriverai al bivio con Via Alessandro Volta. Svoltando a destra su Via Alessandro Volta, prosegui dritto.

11. Continua su Via Alessandro Volta fino a raggiungere l’incrocio con Via Gioacchino Rossini. Svoltando a sinistra su Via Gioacchino Rossini, prosegui dritto.

12. Dopo circa 3 km, svolta a sinistra su Via del Convento.

13. Continua su Via del Convento fino a raggiungere l’incrocio con Via Sant’Ubaldo. Svoltando a destra su Via Sant’Ubaldo, prosegui dritto.

14. Dopo circa 2 km, arriverai a Gubbio.

Ricordati di consultare sempre una mappa o un navigatore per confermare le indicazioni stradali e adattarle alla situazione del traffico in tempo reale.

Arrivare con un trasporto pubblico

Per raggiungere Gubbio da Assisi utilizzando i mezzi di trasporto pubblico, puoi seguire queste opzioni:

1. Treno: Non ci sono stazioni ferroviarie dirette a Gubbio, quindi dovrai prendere un treno per la stazione di Fossato di Vico-Gubbio. Dalla stazione di Assisi, puoi prendere un treno per la stazione di Fossato di Vico-Gubbio, che richiede un cambio a Foligno. Da Fossato di Vico-Gubbio, puoi prendere un taxi o un autobus locale per raggiungere Gubbio.

2. Autobus: Puoi prendere un autobus da Assisi a Gubbio. Gli autobus sono gestiti dalla compagnia di trasporto pubblico “Umbria Mobilità”. Puoi prendere l’autobus dalla stazione degli autobus di Assisi e scendere alla stazione degli autobus di Gubbio. Verifica gli orari degli autobus e le fermate esatte presso il servizio di trasporto pubblico locale.

3. Taxi: Puoi prendere un taxi da Assisi a Gubbio. Ci sono diverse compagnie di taxi che offrono servizi di trasporto tra le due città. Verifica i prezzi e la disponibilità dei taxi locali.

4. Noleggio auto: Un’opzione alternativa è noleggiare un’auto e guidare da Assisi a Gubbio. Ci sono diverse agenzie di noleggio auto disponibili a Assisi. In questo modo avrai la possibilità di esplorare la zona circostante in modo autonomo.

5. Aereo: Non ci sono aeroporti direttamente a Gubbio. L’aeroporto più vicino è l’Aeroporto Internazionale di Perugia, che si trova a circa 20 km da Gubbio. Dall’aeroporto, puoi prendere un taxi o un autobus per raggiungere Gubbio.

Assicurati di verificare gli orari e la disponibilità dei mezzi di trasporto pubblico e di pianificare il viaggio in base alle tue esigenze e preferenze.

Distanza Assisi Gubbio

Per chi vuole visitare sia Assisi che Gubbio, ci sono molti luoghi interessanti da vedere in entrambe le città.

Ad Assisi, una delle principali attrazioni è la Basilica di San Francesco, che comprende la Basilica Superiore e la Basilica Inferiore. Questi sono importanti luoghi di culto e contengono affreschi di grandi artisti come Giotto. Nella città si trovano anche il Duomo di San Rufino, il Tempio di Minerva e il Rocca Maggiore, un castello medievale con una vista panoramica sulla città.

A Gubbio, una delle principali attrazioni è il Palazzo dei Consoli, un’imponente struttura medievale che ospita il Museo Civico. Qui si possono ammirare opere d’arte e manufatti che raccontano la storia della città. Un’altra attrazione importante è il Duomo di Gubbio, dedicato a San Mariano, che presenta un’imponente facciata romanica. Nella città si trovano anche il Teatro Romano e il Palazzo Ducale.

Entrambe le città offrono anche una bella vista panoramica sulla campagna circostante. Ad Assisi, puoi goderti una vista mozzafiato sulla Valle Umbra e sulle colline circostanti. A Gubbio, puoi ammirare la bellezza delle Montagne Eugubine e delle valli circostanti.

Oltre alle principali attrazioni, sia Assisi che Gubbio offrono anche una ricca tradizione culinaria e una varietà di ristoranti, caffetterie e negozi da esplorare.

Quindi, per chi desidera coprire la distanza tra Assisi e Gubbio, queste sono solo alcune delle cose interessanti da vedere e fare in entrambe le città. Assicurati di pianificare il tuo itinerario in base ai tuoi interessi e alle tue preferenze per sfruttare al meglio la tua visita.

Ecco alcuni punti di interesse aggiuntivi sia ad Assisi che a Gubbio:

Assisi:
1. La Basilica di Santa Chiara: una chiesa dedicata a Santa Chiara, fondatrice dell’Ordine delle Clarisse. Contiene il suo sarcofago e altri reliquiari.

2. La Rocca Maggiore: un’antica fortezza medievale situata sulla cima di una collina, che offre una vista panoramica sulla città e sui dintorni.

3. Il Tempio di Minerva: un tempio romano ben conservato, che è stato successivamente convertito in una chiesa cristiana.

4. La Basilica di Santa Maria degli Angeli: una grande chiesa che contiene la Porziuncola, la piccola cappella dove San Francesco ha fondato l’Ordine Francescano.

5. La Cattedrale di San Rufino: una cattedrale romanica dedicata a San Rufino, patrono di Assisi.

Gubbio:
1. Il Palazzo Ducale: un palazzo risalente al XIV secolo che ospita il Museo Civico e la Pinacoteca Comunale. È famoso per le sue collezioni di arte medievale e rinascimentale.

2. Il Teatro Romano: un antico teatro romano ben conservato, che risale al I secolo a.C. Offre spettacoli teatrali e concerti durante l’estate.

3. Il Palazzo dei Consoli: un imponente palazzo medievale che ospita il Museo Civico. È un esempio eccezionale di architettura gotica e offre una vista panoramica sulla città.

4. La Chiesa di San Francesco: una chiesa francescana che ospita la tomba di Sant’Ubaldo, patrono di Gubbio.

5. Il Quartiere di Sant’Ubaldo: un quartiere pittoresco con stradine strette e case medievali, situato sulla collina di fronte al centro storico.

Questi sono solo alcuni dei punti di interesse che puoi visitare ad Assisi e Gubbio. Entrambe le città offrono anche molte altre attrazioni, tra cui musei, giardini, caffetterie e negozi di artigianato locale. Assicurati di pianificare il tuo itinerario in base ai tuoi interessi e alle tue preferenze per sfruttare al meglio la tua visita.